Occhio Pavese, Notizie Mortara

Mercoledì, 25 Aprile 2018
Ultimo agg: 23 Marzo 2018, 18:54
Facebook Twitter Instagram

Fumo dal treno: non c'è pace per i pendolari della Mortara - Milano

Il Codacons: «è ora che Trenord dia risposte concrete e si assuma le proprie responsabilità per i quotidiani disservizi offerti ai propri clienti».

Portava già in ritardo ieri mattina il treno che da Mortara era diretto a Milano. Ma i pendolari della “famigerata” linea vi erano abituati. La "sorpresa" del giorno è stata costituita dal copioso fumo proveniente dai freni di un vagone che ha costretto il treno a fermare la sua corsa alla stazione di Vigevano (che peraltro è interessata da lavori e non è nemmeno in condizione di ospitare un numero enorme di persone). Oltre alla giustificata paura, i pendolari hanno vissuto un’altra odissea (l’ennesima) sulla banchina della stazione in attesa del treno successivo, con gli inevitabili ritardi.

«Ormai non abbiamo più parole per descrivere quella che è una odissea quotidiana riservata (a pagamento) ai pendolari della Milano – Mortara - denunciano dal Codacons. Ritardi cronici, cancellazioni, finestrini rotti rattoppati alla meglio, riscaldamento non funzionante, vagoni che vanno a fuoco… E’ ora che Trenord dia risposte concrete e si assuma le proprie responsabilità per i quotidiani disservizi offerti ai propri clienti. In caso contrario i vertici dirigenziali ammettano di non riuscire a gestire la situazione e presentino subito le dimissioni».

Galleria foto

Tags

Scopri ora le nostre offerte

Altri articoli nella stessa categoria